CHI SIAMO

L'A.N.D.I. (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) è sindacato nazionale di categoria; l'associazione è apartitica e non persegue fini di lucro.
L'A.N.D.I. svolge oltre che attività sindacale anche attività culturale e scientifica.
I soci A.N.D.I. possono essere di tre categorie differenti:
- soci effettivi
- soci aggregati
- soci uditori


Possono iscriversi all'A.N.D.I. in qualità di soci effettivi i dentisti che esercitano esclusivamente l'odontoiatria secondo le disposizioni di legge.
Sono soci aggregati i laureati in medicina e chirurgia che non esercitano esclusivamente l'odontoiatria.
Sono soci uditori gli studenti del corso di laurea in odontoiatria e protesi dentaria.
Le disposizioni di legge vigenti in Italia consentono l'esercizio dell'odontoiatria ESCLUSIVAMENTE agli iscritti all'ALBO DEGLI ODONTOIATRI presso l'ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI provinciale.


Per potersi iscrivere agli albi degli odontoiatri delle singole provincie è INDISPENSABILE possedere almeno uno tra i seguenti requisiti:
- Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria
- Laurea in Medicina e Chirurgia con specialità in una branca odontoiatrica
- Laurea in Medicina e Chirurgia senza specialità in una branca odontoiatrica purché l'iscrizione al relativo Corso di Laurea sia avvenuta anteriormente al 28/01/1980
- Laurea in Medicina e Chirurgia senza specialità in una branca odontoiatrica purché l'iscrizione al relativo Corso di Laurea sia avvenuta tra il 28/01/1980 ed il 31/12/1985 e che entro il 31/12/1991 sia stato esercitato il diritto di opzione per l'iscrizione all'Albo degli Odontoiatri, rinunciando all'attività medica


Tutti gli iscritti all'A.N.D.I. (ad eccezione dei soci uditori, che non sono ancora laureati) sono quindi legittimati all'esercizio dell'odontoiatria.


Ogni sezione provinciale A.N.D.I. è presieduta da un Consiglio Direttivo che viene eletto dall'assemblea dei soci ogni tre anni.