CULTURALE

Programma Formativo 2019

Gratuito per i Soci UNDER 30!


Care Colleghe e cari Colleghi,
la professione odontoiatrica si evolve in modo rapido. Questi cambiamenti sono dovuti sia ad un maggiore impegno nella ricerca scientifica, sia ad uno sviluppo veloce dei sistemi digitali. Si calcola che le nostre conoscenze in campo medico si rinnovano a cicli di 6-8 anni, quando cent'anni fa era sufficiente laurearsi per avere le competenze per quasi tutta la vita professionale.


Chi ha qualche capello bianco in più ricorda che si dovevano macinare chilometri in Europa e negli USA per apprendere una nuova tecnica o per stare al fianco di un capo scuola per carpirne i "segreti" da mettere poi in pratica nella propria attività, magari prima di altri. Ora le novità ci arrivano in studio.

In senso generale, ossia nella vita quotidiana, la comunicazione è veloce, non c'è bisogno di aspettare mesi un prodotto ordinato oltre oceano: il commercio è globale e abbiamo maggior possibilità di scelta. Questa maggio- re possibilità di scelta non è conseguenza, spesso, di un criterio critico, ma di un criterio economico o di influenze mediatiche: le nostre scelte sono condizionate dal mercato e non dalle necessità e dalle indicazioni. Questo sta succedendo anche nella nostra professione.


In medicina (ricordo che siamo medici odontoiatri) il nostro criterio prioritario deve essere quello della salute del paziente e non il criterio economico.
Il nostro centro deve essere il paziente e, quando dobbiamo scegliere, la nostra domanda deve essere: cosa è meglio per lui?


Il Comitato Scientifico vi offre una serie di corsi e conferenze con al centro il paziente, proponendovi argomenti sicuramente non esaustivi ma che vi daranno gli stru- menti per agire nel rispetto dei pazienti e della deontologia della nostra professione.

A questi si aggiungeranno mano a mano conferenze serali non ECM su temi specifici, aperte a tutti e delle quali vi daremo comunicazione in tempi utili.
Un caro saluto a nome mio e del Comitato Scientifico

Roberto Enrico Perroni

Segretario Culturale ANDI Como-Lecco



SCARICA LA BROCHURE: CALENDARIO CULTURALE 2019
Programma_formativo_2019.pdf
  (524KB)